martedì 28 febbraio 2017

Le Jardin Retrouvé: Le Nécessaire

Le Jardin Retrouvé è stata la prima Maison de Parfum di nicchia, creata nel 1975 dal famoso profumiere Yuri Gutsatz.
In Le Nécessaire, il profumo prezioso è sigillato e protetto in una bottiglia di alluminio. Due bottiglie di vetro vuote, delicatamente stampate  ci danno la libertà di godere i nostri profumi preferiti ovunque.


                                                                               

                                                                               

                                                                                 

                                                                                 




La  Re:Source serve  per riempire le bottiglie Le Jardin Retrouvé con il profumo, utilizzando l'imbuto di vetro. Si può mettere in frigorifero, e riempire le bottiglie di vetro, se necessario. È possibile riordinare La Re:Source separatamente.

Potete conservare il flacone da 50 ml ricaricabile sul comò o nel vostro mobiletto del bagno per la vostra dose giornaliera di gioia profumata.

Potete infilare  Le Petit Flacon da 15 ml  in borsa o nel bagaglio a mano e godere del comfort dei vostri profumi preferiti ovunque voi andiate.

Della fragranza vi avevo già parlato qui





mercoledì 22 febbraio 2017

GIORNALISTA GENTILUOMO YVO VAN REGTEREN ALTENA LANCIA IL SUO PROFUMO


GIORNALISTA GENTILUOMO
YVO VAN REGTEREN ALTENA
LANCIA IL SUO PROFUMO

                                                                     






Yvo Van Regteren Altena è affascinato dai profumi sin dalla sua infanzia. Durante il tempo trascorso presso la sua eccentrica nonna, che non lasciava mai casa senza vaporizzare il decolleté con il profumo, i suoi fratelli lo sfidavano ad indovinare il nome della fragranza, selezionata con cura dalla vasta collezione della nonna. Gli applausi erano garantiti, perché il suo naso non lo tradiva mai.

YVRA 1958

Da giornalista affermato,Yvo si immerge nel mondo delle case di profumi e delle nuove fragranze. Come risultato di questa esperienza, rinomati profumieri, tra cui Francois Demachy di Dior e Jean-Claude Ellena di Hermes, lo incoraggiano a creare il suo profumo. Yvo inizia questo viaggio creativo nel 2013, che culmina con il lancio di YVRA 1958 nel 2015. Il nome si riferisce alle sue iniziali ed alla sua data di nascita.

LA FRAGRANZA

YVRA 1958 ricorda la classica, trasparente, acqua di colonia che dominava negli anni ‘60 e ‘70, ma con un tocco moderno – più aromatico e più duraturo. “Dopo un volo lungo e non proprio rilassante, - racconta Yvo - trovo sempre molto consolatorio rianimare i miei sensi con un profumo familiare. La mia ambizione è stata quella di catturare l’essenza perfetta per questa occasione e tradurla in una fragranza”.
YVRA 1958 si apre con una nota vivace e stravagante grazie all’utilizzo di agrumi calabresi. Il suo carattere trasparente è arricchito da frizzanti accenni di fiori d’arancio e zenzero. Il tema iniziale è poi seguito da una corda erbacea e questa fragrante apertura si conclude con un fumante e persistente finale composto da un potente cedro, patchouli e fava tonka.

DESIGN E PACKAGING

Yvo ha una lunga esperienza di collaborazione con l’art director Durk Hattink. La confezione di YVRA 1958 doveva incarnare il carattere ancora indulgente e sommesso di una creazione di nicchia con una concentrazione elevata di profumo del 20%. Ad Hattink è stato chiesto di unire l’epoca degli anni ‘50, tanto amata da Yvo, con quella presente usando una combinazione di colori ed una tipografia nostalgica ma senza tempo. “Ispirato dalla natura agrumata della fragranza, - racconta Hattink - una sfumatura smorzata di arancione è stata la più ovvia scelta di colore. Se si guardano da vicino i dettagli della scatola, si può vedere la passione di Yvo per le linee sottili. Tuttavia la progettazione del flacone ha presentato una serie di nuove sfide. Quando ho chiesto ad Yvo quale fosse la nostra spesa massima consentita, lui mi ha risposto “i budget sono fatti per essere superati”, e questo è esattamente quello che è successo. Trasformare i materiali più preziosi nella nostra visione di YVRA 1958 ha richiesto un alto livello di artigianato ed impegno. Eppure, tutto il duro lavoro ha pagato. Durante la nostra visita e Pitti Fragranze a Firenze, Chandler Burr, ex critico di profumi per il New York Times, ha definito YVRA 1958 “estremamente elegante e sofisticato” e la sua reazione ha superato le nostre più rosee aspettative.”


PIRAMIDE OLFATTIVA E ORIGINE DEGLI INGREDIENTI


Italia: olio essenziale di limone
Per un’apertura di vibranti e rinfrescanti note mediterranee.
Spagna: fiori d’arancio
Aggiungono un tocco misterioso.
Madagascar: olio essenziale di pepe
Un ingrediente speziato, potente, vivace, che rimanda al carattere maschile.
India: cardamomo
Dona alla fragranza un tono provocante, lievemente orientale.
Caraibi: zenzero
Un connubio di freschezza e note piccanti.
Indonesia: patchouli
Un ingrediente virile, dal tumultuoso sentore di terra.
America: legno di cedro
Una nota un po’ secca, legnosa, che conferisce longevità alla fragranza.
Venezuela: fava tonka
Un ingrediente complesso, sensuale, un po’ estroso, che scalda il fondo della composizione olfattiva.


Eau de Parfum 100 ml 

Prezzo: 125 € 





Distribuito da KAON srl

Via Aldo Moro 77 – 00010 Gallicano nel Lazio (RM) – Tel. 06/95469599 – Fax 06/95469560 www.kaon.it – email: info@kaon.it 

giovedì 16 febbraio 2017

ATELIER DES ORS IRIS FAUVE


ATELIER DES ORS

IRIS FAUVE

                                                                      





Sesta fragranza di Atelier des Ors, Iris Fauve è stata ideata da Marie Salamagne a partire dalle sue materie prime predilette, il muschio e l’iris. Questa creazione molto personale prende in prestito dalla mitologia la figura di Iris, messaggera degli Dei, vezzeggiata da Era (moglie di Zeus) poiché le portava solo buone notizie. Iris è la personificazione dell’arcobaleno, chiamato dai poeti la “sciarpa d’Iris”.

Iris Fauve è una fragranza al tempo stesso raffinata ed elegante, calda e accattivante, che avvolge la pelle come un velo morbido e rasserenante. Una composizione sensuale, speziata, dalle sfaccettature soavi e poudré, a tratti più decise, animaliche.

Note di testa
Bergamotto, Cannella, Iris

Note di cuore
Patchouli, Vetiver di Haiti, Cipriolo

Note di fondo
Mirra, Cisto, Muschi, Liatris 

Eau de Parfum 100 ml: 225 euro

Disponibile da fine gennaio 2017 



Kaon
Via Aldo Moro 77 00010 Gallicano nel Lazio (Rm) tel 06-95469599 Fax 06-95469560
www.kaon.it info@kaon.it 

Ufficio Stampa Simonetta Carbone
Corso Dante 119 10126 Torino Tel 011 19706371 Cell 3356505656
simonettacarbone@simocarbone.it