Nanà Scents: Shem-El-Messim di Grossimith

La fragranza che vi presento oggi è Shem-El-Messim di Grossimith che ho potuto provare grazie alla collaborazione con la profumeria artistica Nanà Scents 


                                                           



foto tratta da internet


Fantastica fragranza vintage dalla longevità infinita.
Sicuramente è una fragranza che non deve mancare in nessuna collezione.
Questa fragranza riprende la formula originale del giaggiolo, utilizzando iris fiorentino, noto per la sua rarità e il suo costo.
Originariamente creata nel 1906, questa ricca, creazione di lusso caratterizza lo stile L'Origan con la sua calda, morbida, talcata, parvenza  floreale. Un profumo che personifica l'epoca edoardiana in cui è stata festeggiata la femminilità.

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: Bergamotto, neroli
Note di cuore: Geranio, rosa, ylang-ylang
Note di fondo: Muschio, patchouli, legno di sandalo

Famiglia olfattiva legnosa

Assolutamente indicata per la stagione invernale.

Davvero una grande lezione di alta profumeria. Una fragranza profonda, perfettamente equilibrata.
La sua apertura è piuttosto tagliente e verde, ma le note di testa presto lasciano il passo ad un incantevole unione di note morbide di fiori e dolci note legnose.
Il cedro e il patchouli regalano profondità e mistero a questa fragranza.


Vi ricordo che potete trovare la fragranza in vendita qui clicca qui







Commenti