Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Carthusia: Mediterraneo (Pitti Fragranze 2015)

La fragranza che vi presento oggi  è Mediterraneo della Maison Carthusia. Ho scoperto questo marchio all'evento pitti fragranze di quest'anno.
Già al primo impatto il nome di questa fragranza mi fa pensare al mare, al sole, all'estate.. Immagino questa fragranza fresca, frizzante, estiva.. Ma ora vi racconto la storia del brand
La leggenda ricorda che nel 1380 il padre priore della Certosa di San Giacomo, colto alla sprovvista dalla notizia della venuta a Capri della Sovrana Giovanna d'Angiò, preparò una raccolta dei fiori più belli dell'isola; quei fiori rimasero per tre giorni nella stessa acqua e il priore si accorse che l'acqua aveva acquistato una fragranza misteriosa, cosicché si rivolse al religioso erudito in alchimia che individuò la provenienza di quel profumo nel "Garofilum silvestre caprese". Quell'acqua fu il primo profumo di Capri.La storia,invece, racconta che nel 1948 il priore della certosa, ritrovate le vecchie formule dei profum…

GROSSMITH: PHUL-NANA (Nanà Scents)

La mia fragranza di oggi è PHUL-NANA della Maison GROSSMITH. Fragranza che ho potuto provare grazie alla mia collaborazione con la profumeria artistica Nanà Scents




PHUL-NANA fa parte della collezione CLASSIC COLLECTION. La Classic Collection è composta da tre fragranze: le altre due sono Hasu-no-Hana, Shem-el-Nessim. PHUL-NANA (come le altre due) è una fragranza classica che è stata rimasterizzata per il mondo moderno utilizzando le formule originali dei libri scritti a mano recuperati nel 1940 dagli originali locali Grossmith della City  di Londra. Il packaging è distintivo, bianco per il profumo e blu per edp. Originariamente creata nel 1891. Composizione dolce, con accordi di felce aromatica su base delicata, calda e legnosa. Questo profumo rappresenta la rara unione tra le erbe e i fiori di giardino, insolita combinazione in una fragranza femminile. Ha preparato il terreno ai profumi "orientali" che sono seguiti.
NOTE OLFATTIVE: sandalo, vaniglia, geranio, fava tonka, t…

Huitième Art S H E RM I N E

Huitième Art

S H E RM I N E





 Tredicesima creazione della collezione Huitième Art di Parfumerie Générale, una fragranza il cui nome è composto dalla S finale di «iris» e da «hermine» (ermellino), in onore della sua pelliccia bianca. 
«L’iris come una pelliccia… Legnoso e poudré, ma anche caldo e floreale, l’iris si trasforma sotto l’effetto di un abile accordo speziato-aromatico di cardamomo, legno di rosa e lavanda. Diviene vaporoso, immacolato e carezzevole come una pelliccia bianca. Il pepe e le scorze di limone argentino gli donano un qualcosa in più: il prezioso materiale si eleva e guadagna splendore. Vaniglia e muschi apportano del cremoso e intensificano un fondo legnoso vetiver-patchouli-guaiaco con estrema eleganza».
 Per il 2015 il naso Pierre Guillaume propone di raggomitolarsi in una lussuosa pelliccia bianca, carezzevole e protettrice, in cui l’iris si accorda al limone argentino e al legno di Guaiaco del Paraguay che gli conferiscono uno splendore e una freschezza inattes…

Pierre Guillaume: Metal Hurlant

Metal Hurlant, la nuova fragranza della Collection Croisiere di Pierre Guillaume

Un viaggio in moto attraverso gli Stati Uniti sulla mitica Route 66 a bordo di una Harley lanciata a tutto gas. Le cromature scintillanti, le vernici nuove, l’acciaio della carrozzeria, le gomme dei pneumatici si mischiano all’odore del carburante e del cuoio, della sella frustata dal vento caldo dell’Arizona. Il motociclista, barba bionda e tatuaggi, abbozza un sorriso dietro i suoi Rayban…Born to be wild!
 Un cuoio «aerodinamico», elettrizzato da muschi sensuali e animalici.
Muschi – Cuoio & Cromo – Benzina 
Edp 100 ml: 160 euro Disponibile da settembre 2015






Ufficio Stampa Simonetta Carbone Corso Dante,119 - 10126 Torino Tel 011 19706371 ufficiostampa@simocarbone.it

Pitti Fragranze 2015

Successo e una dimensione sempre più internazionale: a Pitti Fragranze presenze estere a +20%, in crescita anche l’Italia, e in totale 3750 visitatori da più di 50 paesi. Firenze è la capitale della profumeria artistica e della cultura olfattiva contemporanea. L’edizione n.13 di Pitti Fragranze (Firenze, 11-13 settembre 2015), il salone-evento di Pitti Immagine dedicato alla profumeria artistica internazionale, si è conclusa ieri alla Stazione Leopolda tra feedback molto positivi e giudizi entusiastici degli operatori del settore intervenuti, che l’hanno definita una delle migliori edizioni di sempre. Nei tre giorni del salone - che ha avuto come protagonisti 274 marchi tra i più qualificati del panorama mondiale (un numero record di partecipazioni al salone) - sono stati complessivamente 3.750 i visitatori circa (erano stati 3.350 nel settembre 2014), dall’Italia e da più di 50 paesi esteri.  
Il risultato più significativo - a confermare il respiro sempre più internazionale di Pitti …