venerdì 31 luglio 2015

X-RAY PROFUMO: THE MONOGRAM COLLECTION

ABOUT 
___________________________

THE MONOGRAM COLLECTION





X-RAY PROFUMO è creato per ispirare, chi lo indossa, luoghi sia familiari che sconosciuti, cattura e crea ricordi che esaltano la storia della vita.

Ogni fragranza è una fusione sensuale di rari ingredienti di preziosa origine.
Ray Burns prende ispirazione dai suoi viaggi in tutto il mondo, attingendo dalla moda, arte, architettura e design. Cattura l'essenza unica ed energia creativa di ogni destinazione e la trasforma magicamente in profumo.


"La vita è un viaggio vissuto attraverso i sensi. Indossando una fragranza raffinata non solo evoca un ricordo della propria storia personale ma può anche provocare un fantasioso viaggio nel futuro."
-
Ray Burns, creatore di X-RAY Profumo


        



ABOUT X-RAY PROFUMO
___________________________

IL CREATORE
___________________________

RAY BURNS


Venti anni di carriera immersa nel mondo del lusso, ha portato al successo alcuni dei più prestigiosi marchi di bellezza e profumo.

Partendo dal mondo della moda lavora con i rivenditori Barneys New York e Saks Fifth Avenue, Ray fu subito attratto dal mondo della bellezza.
La maggior parte della sua carriera è stata dedicata a Nars Cosmetic, dove ha collaborato con i migliori truccatori e tastemakers di questa generazione.
Ray cresce professionalmente anche attraverso gli insegnamenti del "maestro della bellezza" Francois Nars.

Lavorando con i migliori maestri del profumo al mondo impara l'arte di progettare fragranze uniche.
Nello stesso tempo, Ray continua a creare e commercializzare le più speciali ed esclusive fragranze.

Vive tra Milano e Londra. Ispirato dalle sue origini del Sud Italia, dai suoi frequenti viaggi e dalle pulsazioni uniche di energia di ogni città che ha visitato, Ray crea una magica, elegante ed unica collezione.


"Ho deciso di creare una collezione di profumi che proietta chi lo indossa in un viaggio legato alla propria vita. Il proprio essere si rispecchia attraverso la fragranza di X-RAY Profumo."
-
- Ray Burns, creatore di X-RAY Profumo.


                                                                                  



Queste sono le fragranze che ho provato io:


                                                                                     



ENIGMA

Ispirato da un viaggio di trasformazione a Kiev,  la straordinaria esperienza sensoriale ne è diventata il suo emblema, Enigma evoca sia la ricca eleganza storica e la fresca energia creativa della città.
Olio di incenso, rosa rara e gelsomino assoluto, chiodi di garofano e Lilla fresco si evolvono in note calde confortanti di ambra, olio di incenso, olio di patchouli e legno di guaiaco, avvolgendo chi lo indossa in calore e vero lusso.

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: accordo di lilla fresco, aldeidi frizzanti, olio di incenso
Note di cuore: assoluto di gelsomino, assoluto di rosa, cera d'api, garofano, fresia
Note di fondo: benzoino del Siam, ambra, labdano, incenso, vaniglia, patchouli e legno di guaiaco

Fragranza unisex lanciata nel 2013


LACQUERED ROSE

Ispirata dalla tradizione e accattivante bellezza della costa araba, e che riflette l'opulenza moderna di Dubai, Lacquered  Rose è un vero oud sublime, con un margine creativo. Sontuosa rosa turca,  e agarwood  si sviluppano  in  un calore  creato da patchouli indonesiano, ambra nera, incenso e assoluto di cisto . Composto da oltre 20 dei migliori e più puri oli essenziali, considerati i gioielli del mondo della fragranza, questa fragranza provocante ed esotica è destinato a diventare un classico.

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: bergamotto italiano, mandarino frizzante, pepe rosa, zafferano
Note di cuore: olio di rosa turca, viola, tuberosa, oud, gelsomino
Note di fondo: incenso, legno di guaiaco del Paraguay, legno di cedro, ambra nera, vaniglia, sandalo, nabuk, muschio, vetyver

Fragranza unisex lanciata nel 2012


RESURREXTION

Senza tempo, ma moderno, ispirato ai dolci, caffè pieni di fumo e profumo indimenticabile dell'aria di mare del Sud Italia. Con persistenti ricordi del 1950 'La dolce vita', questo profumo dà nuova vita ad un tempo una volta-glamour. Questa fragranza molto sviluppata combina note sexy e lussureggianti legnose con un soffio di sale marino, fiori d'arancio e tabacco. 

PIRAMIDE OLFATTIVA 
Note di testa: arancia amara, lavanda, salvia sclarea, camomilla blu, cardamomo, coriandolo, mandorla bianca
Note di cuore: assoluto di fiori d'arancio, lampone, accordo di tabacco biondo
Note di fondo: vetyver di Haiti, labdano, timo, cuoio, vaniglia e muschio del Madagascar.

Fragranza unisex lanciata nel 2012 


                                                                               xray-profumo

martedì 28 luglio 2015

Gabriella Chieffo Collezione ‘14: Ragù, Lye, Camaheu, Hystera

Gabriella Chieffo

Collezione ‘14: Ragù, Lye, Camaheu, Hystera

Come moderne “madeleine”, le fragranze di Gabriella Chieffo ci conducono in luoghi lontani, viventi nella nostra memoria viscerale che permane nel tempo ad un livello quasi inconscio. Un viaggio olfattivo “alla ricerca del tempo perduto” quando, spensierati ed innocenti, quegli odori ci raccontavano la casa, la famiglia, la sicurezza, l’amore. Invincibili, ci lasciavamo cullare nella dimensione ovattata del nostro rifugio interiore penetrato da profumi che entravano a far parte della nostra anima e che per sempre ne avrebbero fatto parte. Ma oggi siamo persi nella ricerca di un profumo che evochi non solo la soddisfazione del nostro “sentire” ancestrale, ma che sia anche in grado di “violentare” i nostri sensi nascosti con carattere deciso e scelte forti: ieri o oggi? Il bello di un tempo viene vissuto con la necessità di essere trasformato in energia per un futuro dai valori sostenibili. Le dicotomie di amore e dolore, presenza e abbandono, leggerezza ed essenza, abitano nelle fragranze di Gabriella Chieffo che esplorano i meandri di un’anima pervasa dal caos fedele dei nostri giorni. Le emozioni olfattive vivono in un pack che racconta queste antinomie armoniose: la pietra si fa riparo della fragilità moderna del vetro, la linea dura di cubi perfetti si addolcisce nel disegno di profumate onde trasparenti che raccontano la vita. Quattro profumi artistici, quattro nomi diversi in lingue differenti: idioma linguistici ma anche linguaggi della psiche che parlano di contrasti, di amore, di ricordi, di rivincita seguendo i flussi sinaptici della mente. L’anima stessa respira le fragranze di Gabriella Chieffo per iniziare quel viaggio dentro se stessi “alla ricerca del tempo perduto”.


I favolosi mondi interiori evocati dai profumi di Gabriella Chieffo trovano forma da un lato nelle immagini surrealiste, dall’altro negli elementi di design, divenendo in entrambi i casi sintesi perfetta di quella dicotomia tra essenziale ed onirico, rigore ed ambiguità, fil rouge della collezione, che la stilista esprime con disarmante semplicità. Ecco, dunque, che tutto vuol dir niente, e nulla vuol dire un universo intero. Attraverso i sogni, le forme, i ricordi, le parole, si esprime quest’anima condizionata da una realtà spesso più incomprensibile dell’inconscio stesso, al contempo però creatore indiscusso delle nostre visioni più forti.

Tutte le fragranze di Collezione '14 sono disponibili in formato 100 ml


                                                                             

Ragù [ra'gu] _provocazione olfattiva

Domenica. Un finestra aperta sul mondo immobile. Risate argentine fanno da sottofondo al chiacchiericcio gentile di donne dalle mani tiepide di chi amorevolmente cura. Un profumo percorre la casa insinuandosi in ogni più piccolo istante di vita del giorno di festa. La cura e la pazienza creano il buono che viene assaporato con tutti i sensi: il rosso caramellizzato del pomodoro, l’intrigo del pepe nero che solletica naso e mente, la freschezza tattile delle foglie di basilico. E quando il gusto è stato saziato permane nell’aria quel rimescolio degli aromi festosi diventati ora leggeri e garbati. Una dolcezza cortese che sa di casa. Un profumo di famiglia.
Ragù è una fragranza insolita e atipica. Le note di testa di arancio, bergamotto e pepe rosa, portano ad un cuore molto piacevole e lusinghiero che si estende nelle più profonde note di fondo di cuoio e legno di Cashmere. Una piccantezza ariosa, aromatica e indefinibile in armonia con note erbacee supportata da un calore un po’ legnoso e ambrato. Ragù è più un’aura che un profumo che approfondisce ricordi proiettandoli in una modernità nuova.

La Piramide Olfattiva:
Testa: arancio, bergamotto, pepe rosa
Cuore: pepe nero, noce moscata, chiodi di garofano, elemi, cardamomo, zafferano
Fondo: cuoio, legno di cedro, legno di Cashmere, patchouli, cipriolo, muschio


                                                                                        

Lye  [laɪ] _purezza olfattiva

Occhi chiusi. Una distesa verde. La tinozza della nonna usata per il bucato. L’odore del sole che asciuga i panni appena stesi. La pelle respira aria buona. I sensi si placano e dentro una pace leggiadra inizia ad abitare l’animo. Una nuvola di buono fa capolino ad ogni respiro per far conoscere il profumo del bianco. E dentro soffia la sensazione che nulla è mai stato così nitido e pulito: l’armonia tratteggia il primo sorriso caldo e placido di fronte ad un odore che racconta i sogni di bambino e quelli di una vita. La cenere, come alfa ed omega, diventa reale protagonista in questo profumo.
Lye, la liscivia usata un tempo per sbiancare e per pulire, torna drammaticamente alla nostra memoria olfattiva evocata da un profumo unico ed assoluto. Puro. Le note di testa, citriche e frizzanti ottenute con bergamotto calabrese e limone di Sorrento, si ammorbidiscono poco dopo con l’intrusione speziata e calda dell’incenso. La parte centrale della formula è suggestionata dalla presenza dell’iris, delicatamente infusa in un accordo asciutto di cuoio. Note di fondo irradiate di patchouli e opoponax chiudono la coda di questo profumo che non mancherà di conquistarvi.

La Piramide Olfattiva
Testa: bergamotto, limone
Cuore: iris, incenso
Fondo: vaniglia, patchouli, opoponax, cuoio


                                                                               

Hystera  [ὑστέρα]_paradosso olfattivo

Nasce nelle viscere dell’animo, anima concava che si riempie di vita fluida destinata a forme. È dolore e nascita, unione e separazione, compenetrazione e strappo, è amore lacerante che crea e prosegue il proprio “io” dando significato nuovo. È respiro e urlo che percorre i sensi. È la contraddizione di chi è uno ma può diventare due senza essere più solitudine. Una fragranza che evoca il contrasto del vivere che è armonia proprio nei suoi angoli non combacianti ma spiegati nell’equilibrio dell’esistenza stessa. L’uomo come materiale che si plasma nell’esperire un gioco insidioso di cui non conosce regole e premi, ma è lì pronto a prendere la vita nuda e cruda come si presenta. E poi si ricomincia... e tutta l’energia vitale sprigiona la sua dolce fragranza pungente.
La Piramide Olfattiva
Testa: bergamotto, salvia sclarea
Cuore: iris
Fondo: vaniglia, patchouli, labdano, legno di Cashmere


                                                                                    

Camaheu [kama’ø]_ impronta olfattiva

Un liquido sensuale si insinua nel sentire di chi temerario scopre la propria personalità e rivela cosa c’è dietro la maschera. Un’anima forte delle proprie fragilità. Ed essere uomo ed essere donna acquista il valore del proprio “io” nell’essenza stessa dell’essere umano. L’aura di ognuno di noi lascia un segno distintivo nel vissuto: come un cammeo, la cui dura consistenza calmierata da linee sinuose e sensuali, è traccia visibile ed immutabile di tratti definiti, così Camaheu lascia in maniera inequivocabile un segno della propria presenza. Camaheu, antica denominazione francese di “cammeo”, percepisce la rigidità del mondo trasformandola in un’essenza preziosa e seducente: ciò che è duro ed inanimato come la pietra diviene impalpabile e vivo, la sinuosità stessa si sprigiona per conquistare i sensi.
Il profumo dischiude la sua fragranza aromatica, stimolante e provocante, con note di apertura a base di bergamotto e pompelmo, esaltati con accordi di foglie di edera. Le note di cuore e di fondo (gelsomino, rosa, muschio di quercia, ambra, vaniglia) segnano quell’indelebile impronta di un profumo ricco di fascino.

La Piramide Olfattiva
Testa: bergamotto, pompelmo, foglie d’edera
Cuore: gelsomino, rosa
Fondo: vaniglia, ambra, muschio di quercia


                                                                           

                              
Ufficio Stampa
Isella Marzocchi | progettocaffeina
isella.marzocchi@progettocaffeina.com
tel. 335 8154798
www.gabriellachieffo.com


                                                                               


                                                                                   


                                                                                


                                                                                   


                                                                                     


                                                                              

martedì 21 luglio 2015

Profumeria Via Lombardia 22: Godolphin, Kuhuyan (Parfums de Marly)

Oggi recensisco due fragranze di Parfums de Marly grazie a Profumeria Via Lombardia 22


                                                                             




GODOLPHIN

Fragranza lanciata nel 2012. Naso creatore  è Michele Saramito

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: timo, zafferano, cipresso, note verdi, note fruttate e mate
Note di cuore: rosa, iris e gelsomino
Note di fondo: cuoio, vetiver, legno di cedro, muschio, ambra e vaniglia

E' disponibile nella confezione da 125 ml. E' una fragranza femminile.
Longevità ottima, fragranza molto ben strutturata.  Le prime note che arrivano sono pelle e vaniglia... una fragranza piuttosto dolce, calda. La pelle svanisce presto e prende le sembianze di una fragranza floreale ambrata sulla mia pelle... una fragranza orientaleggiante...

Godolphin vuole evocare lo spirito nobile e la regalità di una delle razze di purosangue più pregiate e potenti del 18° secolo, l’Arabian Godolphin. Questo profumo è composto da pregiate essenze, complesse e profonde, abilmente miscelate per creare un’esperienza sensoriale unica nel suo genere. Un fiorito-aromatico che colpisce I sensi con note di testa che profumano di libertà: il tocco verde del Matè ricorda l’erba fresca delle praterie, lo Zafferano il manto vellutato di un purosangue al galoppo. Nel cuore, la piramide olfattiva fiorisce di Rosa, Iris e Gelsomino per richiamare la bellezza leggendaria della razza Godolphin per poi concludersi su un accordo di note seducenti come Legno di Cedro, Vetiver, Cuoio, Muschio, Ambra e Vaniglia. Un profumo che emana un magnetismo potente, ma rimane raffinato e luminoso durante la sua evoluzione. (tratto dal sito Finmark)


                                                                                    

        


KUHUYAN

Questa fragranza fa parte della collezione Arabian Breed. Le altre tre fragranze sono Habdan, Hamdani, e Oajan
Fragranza unisex lanciata nel 2013. Più che unisex io oserei dire maschile.... l'ho trovata troppo forte

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: foglie di violetta e gelsomino
Note di cuore: pelle, eliotropio
Note di fondo: oud, ambra grigia e fava tonka

E' un ottimo cuoio seppur forte... non sono riuscita a sentire le notte di testa... E' una bellissima fragranza elegante e accattivante ...per l'uomo che non deve chiedere mai!

Una delle più antiche razze Arabe, il magnifico e maschile Kuhuyan storicamente rappresenta le sue origini di gloria e nobiltà. La fragranza inizia con un leggero duetto fresco di violetta e gelsomino il cuore poi rivela la sua intensità con la nota di cuoio e finisce in un caloroso accento di legno.(tratto dal sito Finmark)

Anche questa fragranza è disponibile nel formato da 125 ml

Potete trovare queste fragranze in vendita da Profumeria Via Lombardia 22 
    

giovedì 16 luglio 2015

Rafinad Parfumerie: Askew e Geste di Humiecki&Graef

Ho provato due fresche fragranze di Humiecki&Graef grazie a Rafinad Parfumerie


                                                                       



ASKEW 

Fragranza lanciata nel 2008. Già il suo nome dice tutto... una fragranza ispirata all'ira, alla furia...
La base di partenza è il vetiver, uno degli elementi più classici in profumeria, che è stato decostruito e riassemblato con catrame di corteccia di betulla, mimosa egiziana, cardamomo del Guatemala, zenzero, pompelmo e cuoio
Una concentrazione del 20% che dona a questa fragranza una longevità ed un sillage ottimo.
Caratteristiche di queste fragranze è la struttura a stella e non la classica piramide olfattiva che si suddivide in note di testa, cuore, fondo
Il significato di struttura olfattiva a stella è che le note olfattive ci arrivano tutte contemporaneamente..
E' una fragranza mascolina e molto attuale, assolutamente una fragranza non monotona
Fa parte di una collezione che comprende 5 fragranze


                                                                               



GESTE

La collezione Humiecki&Graef è stata ideata dai designers tedeschi Tobias Muksch e Sebastian Fischenich, e realizzata dal naso Christophe Laudamiel, autore di fragranze di successo per Thierry Mugler, Calvin klein, Ralph Lauren e Dior.
Anno di creazione 2008
L'idea nacque pensando aduna donna matura, madre single che vive appassionatamente una relazione con un uomo più giovane di lei. Nel rapporto, lei è in qualche modo quella dominante ma con un tocco estremamente femminile e delicato.
La morbidezza della pelle del ragazzo e la maturità della donna sono fatti tangibili nella fragranza attraverso l'interazione di ambra morbida e note muschiate, resina di pino selvatico e una moderna interpretazione di note violacee.

Vi ricordo che potete trovare queste fragranze in vendita sul sito Rafinad Parfumerie

giovedì 9 luglio 2015

Evody: Cuir Blanc, Bois Secret

Ecco le ultime due fragranze di Evody della Collection Première che ho provato..


                                                                               


foto tratta dalla pagina facebook Evody



Questa fragranza rappresenta l'unione del mistero e del lusso. Fragranza sensuale, forte e persistente.
Lanciata nel 2010 e realizzata dal naso Aglae Nicolas. Questa fragranza è stata creata per Cérine quando era in cinta
E' una pelle delicata, morbida, una pelle scamosciata
Si tratta di una fragranza fumosa con sensuali note di muschio bianco e caldo cuoio di Russia

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: feuille de violette
Note di cuore:iris, ambre
Note di fondo: musc blanc, cuir de Russie 


                                                                                

                                                                  foto tratta dalla pagina facebook Evody


BOIS SECRET

Un legno raro, fresco e profondo, lattiginoso e dolce, ... Esso stimola con le sue spezie e riscalda con il  legno di sandalo. Mistico, esclusivo, moderno, Bois Secret offre molteplici sfaccettature.

Fragranza tendenzialmente maschile...ma questo non vuol dire che anche una donna lo può indossare.
E' una fragranza legnosa molto speziata.
Fragranza lanciata nel 2008 e creata dal naso Aglae Nicolas
Sillage e longevità discreti....non come il precedente
Le note di sandalo rendono questa fragranza elegante e sofisticata.

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: bergamotto, pepe nero
Note di cuore: noce moscata, legno di sandalo
Note di fondo: ambra, fava tonka, patchouli

Potete trovare queste fragranze nel formato da 50 e 100 ml, o potete eventualmente acquistare sul sito il kit di campioncini 
Un consiglio.. se siete amanti delle fragranze classiche Cuir Blanc e Bois Secret sono perfette. Le fragranze che vi ho presentato negli ultimi post e che fanno parte della Collection d'Ailleurs sono più originali.


                                                                     
                                                                          EVODY



lunedì 6 luglio 2015

Evody: Ombre fumée, Blanc de Sienne

Eccomi con altre due fragranze della Collection D'Ailleurs di Evody


                                                                         



Ombre Fumée

Ombre Fumée è un'ode al  vetiver. Questa materia prima rende la ricchezza dell'Isola della  Réunion.
Vetiver è vestito di note oscure, misteriose e sensuali, ma anche note verdi e fresche per caratterizzare l'ambivalenza della flora .
In testa, un'esplosione di agrumi. L'arancio ed il limone aprono questo profumo con note luminose e tonificanti.
Questo aspetto fresco è rapidamente seguito dalla dolcezza del cipresso aromatico. Dolce sempre, è poi la nota polverosa dell' iris sposato con pepe nero, .
Il vetiver diventa scuro. L'oscurità amara della fava tonka è domata da ambra grigia, sensuale, e  accordo di camoscio

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: cardamomo, limone
Note di cuore: gelsomino, pepe, iris, cypres
Note di fondo: vetiver, fava tonka, ambra grigia, pelle scamosciata, cedro dell'Atlante

Splendida fragranza unisex legnosa/orientale. E' un vetiver molto particolare, fumoso che rende questa fragranza veramente intrigante, misteriosa... ottima persistenza, fresca e calda nello stesso tempo grazie anche alle sue note agrumate


Blanc de Sienne

Blanc de Sienne  è un leggero profumo a immagine dell' Italia.
Note tonificanti e brillanti aprono questo balletto olfattivo, con l'immancabile duo bergamotto e limone combinati con basilico.
Cuore, la Toscana è sotto i riflettori. I suoi fichi sensuali lattiginosi, note verdi di cipresso, la dolcezza dei fiori d'arancio e soprattutto la raffinatezza dell'iris polverosa .
La parte terminale è più  calda con note legnose che si uniscono alle resine rivestite di fondi di caffè.

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: bergamotto, limone, basilico
Note di cuore: fico, cipresso, fiori d'arancio, iris
Note di fondo: legno, resine, caffè

Fragranza unisex lanciata nel 2015. Nasi di questa fragranza sono Anne-Sophie Behaghel e Amelie Bourgeois.
Fragranza floreale legnosa, molto piacevole, leggermente dolce e con un'ottima persistenza.
Fragranza molto sensuale e particolare.  La mia fragranza preferita di Evody.... non perchè si ispira alla nostra bella Italia e in particolar modo alla Toscana, ma è una fragranza che vi invito a provare e vorrei che condivideste qui sul mio blog la vostra opinione.... 


                                                                             Evody





venerdì 3 luglio 2015

Esxence 2015: Evody

                                                                             



Régine Droin è la fondatrice di Evody Parfums.
La sua carriera è iniziata nel campo della cosmetologia edonistica. Sucessivamente è nata la passione per il mondo della profumeria.
Questa passione si tramuta in ossessione nel momento in cui viene interpellata per la sua competenza da un profumiere parigino per una grande campagna promozionale.
In tal modo la professionalità di Régine cresce sempre più fino a quando da vita ad Evody.
Tutto il suo patrimonio conoscitivo e la sua passione per il mondo dei profumi li trasmette a sua figlia Ceria. Ceria fin dalla tenera età ha un grande interesse per il mondo del profumo. Le sue preferenze vanno agli olii essenziali presi in prestito dal laboratorio olfattivo di Régine piuttosto che alle bambole. Inizia inoltre presto a inventare formule per comprendere meglio una disciplina difficile.
Inizialmente Ceria si dirige verso il mondo della moda ma la passione per la profumeria che condivide con la madre è troppo forte e la porta così ad unirsi a lei.
Evody non è un nome casuale in quanto indica l'evodia "l'albero del miele" "l'albero con centomila fiori".
Régine e Ceria hanno aperto la loro prima profumeria nel 2006.
Le loro fragranze sono rare e preziose, magiche e coinvolgenti. Realizzano profumi su misura, seguendo i loro desideri, i loro stati d'animo.... acclamate dai loro clienti , le prime creazioni di Régine e Ceria riscuotono subito un grandissimo successo.

Queste sono le prime due fragranze che ho potuto provare

COLLECTION D'AILLEURS

Sempre scritta a quattro mani questa collezione apre un nuovo capitolo nella storia del marchio Evody.
Questa collezione è un omaggio alla fuga, le ricchezze offerte dalla natura, la diversità delle culture.
Attraverso le fragranze di questa collezione le creatrici offrono una loro interpretazione dei luoghi più remoti.
Dei dipinti olfattivi che uniscono due grandi passioni di questo duo madre/figlia formata da Règine e Ceria: viaggio e naturalmente il profumo.


                                                                                   
  


Noir d'Orient è stata costruita intorno ricchezze olfattive offerte dall'India.

In apertura, l'incenso aleggia come un omaggio alla serenità di questo popolo.
Il cuore rivela una pioggia calda di spezie, sensuale e intensa, chiodi di garofano, cannella ...
Poi l'anima, al tempo stesso animale e tenera, cede il passo a patchouli e note associate di  legni che rivelano un accordo di ambra e rum .
Un profumo orientale, inebriante.

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: incenso, alloro
Note di cuore: ambra, patchouli, cannella, chiodi di garofano
Note di fondo: sandalo, fava tonka, ambra accordo rum

Fragranza unisex lanciata nel 2014. Ottima longevità e sillage.
Calda, avvolgente e sensuale


D'âme de Pique festeggia il primo materiale onnipresente nella Valle delle Rose. Sono stati esplorati i diversi volti della Regina del fiori.

D'âme de Pique si apre su una nota verde e frizzante fatta dalle foglie di ribes nero in alleanza con un accordo di pera.
Nel cuore, la rosa è sotto i riflettori. Le essenze e l'assoluto di rosa sono evidenziati da un liquore di lamponi inebriante.
Le note lattiginose  e gustose di legno di sandalo e assoluto di vaniglia sono in contrasto con il   patchouli asciugato dal sole 

PIRAMIDE OLFATTIVA
Note di testa: bergamotto, accordo pera, foglie di ribes nero
Note di cuore: assoluto e l'essenza di rosa, lampone, safran
Note di fondo: cashmere legno, patchouli, sandalo, vaniglia

Fragranza incentrata sulla rosa, floreale/orientale, fresca e primaverile 

Potete trovare queste fragranze nel formato di 50 ml e 100 ml.